nome: Moscardino
designer: Giulio Iacchetti e Matteo Ragni
cliente: Pandora Design
data: 2000

Posata multiuso
Pensata per riunire in sé le funzioni della forchetta e del cucchiaio, questa posata usa e getta sintetizza in un unico artefatto due degli attrezzi indispensabili per portare il cibo alla bocca. I rebbi della forchetta diventano impugnatura del cucchiaio, che a sua volta si fa impugnatura della forchetta, in un rapporto di perfetta reversibilità. L’invenzione progettuale è funzionale ai mutamenti in atto nella pratica della nutrizione (mangiare in fretta, in piedi ed in maniera informale). Di ridotte dimensioni, adatta anche ai bambini, questa posata è realizzata in Mater-bi, una bioplastica ricavata dall’amido di mais completamente biodegradabile.
-
XIX Compasso d’Oro (2001)
World Best Design Exchange Seoul
Best design product (2003)
In the design collection of Moma, New York