giulio iacchetti industrial design
giulio iacchetti industrial design
fb / in / archive

nome: Norma
cliente: Molteni
data: Marzo 2019
assistenti al progetto: Alessandro Stabile, Luca Madonini
crediti fotografici: Max Rommel

Esiste un modello di sedia lombarda denominata “tipo Milano”. Una sedia popolare, con schienale a fascia in legno curvato, con gambe a sezione circolare e sedile tamburato. Una sedia semplice, tipica delle trattorie e delle case di campagna lombarde. Per il disegno della sedia dedicata al bar della Triennale, l’ispirazione arriva da quell’archetipo. Si è cercato, infatti, di restituire al progetto di questa sedia una valenza di “normalità”, ovvero secondo la “norma”: una sedia rispettosa delle regole del buon costruire, immediatamente riconoscibile nella sua funzione, con una geometria solida, rassicurante, ma al contempo studiata nei particolari costruttivi, come nel disegno dello schienale – che si innesta in modo armonico nei ritti posteriori – o nel solido e ben modellato sedile in legno massello. E ancora la possibilità di impilare più sedie: argomento poco frequentato per una sedia totalmente in legno, ma di assoluta necessità per una seduta dedicata agli spazi pubblici.

moltenic-norma-triennale-02_hr

moltenic-norma-triennale-03_hr

moltenic-norma-triennale-01_hr

molteni-focus-sedianl