giulio iacchetti industrial design
giulio iacchetti industrial design

nome: superframe
cliente: W-Eye
data: Febbraio 2020
assistente al progetto: Luca Madonini
crediti fotografici: Max Rommel

Per questo progetto, considerando l’invenzione così originale di una montatura monoscocca in legno curvato, ho pensato di rendere evidente l’importanza e la centralità del frame. L’idea è quindi quella di una struttura che “ospita” le lenti: non le circondandole lungo tutto il loro perimetro, ma limitandosi a trattenerle per un tratto appena sufficiente a reggerle e lasciarle in posizione. Il risultato è un occhiale di grande personalità, un accessorio che a me pare coraggioso. Per un successivo sviluppo immagino l’inserimento di una pellicola colorata che si sovrappone alle lenti, così da incrementare l’eccentricità del progetto.