giulio iacchetti industrial design
giulio iacchetti industrial design

nome: Le caffettiere dei Maestri
cliente: Lavazza
data: 1 ottobre – 3 novembre 2019

Mostra a cura di Giulio Iacchetti

progetto di allestimento: Studio Iacchetti
assistente al progetto: Mario Scairato
editing del catalogo: Elisa Testori, Francesca Picchi
catalogo: Moleskine

Presso il Lavazza flagship store di Milano, nel mese di ottobre 2019, è stata presentata la mostra “Le caffettiere dei Maestri. Quando l’architettura e il design incontrano la Moka”: un’esposizione curata da Giulio Iacchetti con 24 caffettiere disegnate da Alfonso Bialetti, Cini Boeri, Lara Caffi, David Chipperfield, Daniel Debiasi e Federico Sandri, Michele De Lucchi, Tom Dixon, Francesco Fusillo, Michael Graves, Isao Hosoe, King-Kong Design, Piero Lissoni, Angelo Mangiarotti, Alessandro Mendini, Gaetano Pesce, Ferdinand Porsche, Aldo Rossi, Richard Sapper, Ettore Sottsass, Mario Trimarchi, Tapio e Sami Wirkkala, Marco Zanuso.


A completamento della mostra un piccolo catalogo, pubblicato da Moleskine, con disegni e testi delle caffettiere esposte.

“La caffettiera è rito, è simbolo, è sintesi perfetta tra forma e funzione. È un oggetto democratico, ma se ben usata concede un piacere elitario ed esclusivo. La caffettiera è un campanile e una ciminiera insieme, una piccola architettura domestica che punteggia il paesaggio di casa con la sua svettante e rassicurante presenza. Grazie alla caffettiera tutti i sensi sono coinvolti nell’esperienza del caffè.  Questi ventiquattro esercizi progettuali compiuti da architetti e designer stanno  a dimostrare quanto il tema della moka sia imprescindibile nel curriculum di un progettista. Ogni caffettiera rappresenta il modo progettuale di chi l’ha disegnata, la volontà di scrivere una parola definitiva, sapendo di non riuscirci, riguardo al progetto di un elemento che incarna in modo inequivocabile il modo di vivere italiano.”

Giulio Iacchetti